Browsing All Posts filed under »Emilia paranoica«

Un brót quèl. Modena non sarà leghista ma tra una divisa, un museo e un volantino…

luglio 2, 2019

0

53,4% al primo turno, Modena è salva. L’avanzata leghista si è fermata a 30.178 voti mente la coalizione amalgamata intorno alla figura del sindaco uscente Muzzarelli ne ha racimolati ben 50.750. «Fiuu!» Un risultato eccezionale da condividere con altri due esponenti dal Partito Democratico tardo-maturo: Giorgio Gori a Bergamo e Dario Nardella a Firenze. Certo, […]

“Achtung! Banditen” Sul linguaggio e sulla condizione operaia in provincia di Modena nel 2018: il caso Italpizza.

dicembre 14, 2018

0

“La gente comoda nelle case asciutte provò dapprima compassione, poi disgusto, infine odio per la gente affamata”. John Steinbeck, “Furore”.   Cariche e lancio di lacrimogeni da una parte, lavoratori che denunciano e che chiedono la fine di un sistema di sfruttamento con ampie fette di irregolarità dall’altra. Questo, in sostanza, quello che è successo […]

Modena Pork: “Come arrestare Luciano Lama ai tempi della Cgil.”

novembre 1, 2018

0

«Ma che scheggia impazzita. Abbiamo devastato i Cobas a livello nazionale, Lorenzo. Abbiamo fatto una cosa pazzesca.» E ancora: «Abbiamo fatto un bingo che non ne hai idea. Per noi è una cosa pazzesca, Lorenzo. Perché adesso i Cobas… Come arrestare Luciano Lama ai tempi della Cgil d’oro.» Questa trascrizione, di una chiamata intercettata e commentata durante il processo per […]

Modena. Cette ville n’est pas (déjà) fasciste. /2

luglio 4, 2018

0

È l’orologio fascista che impone un solo tempo, il suo Tempo, senza possibilità di discussione e a esclusione di tutti gli altri tempi possibili. Questa violenza fascista si esprime tanto a livello dei tempi di vita, quanto a livello dei tempi di pensiero, di riflessione, di creatività e di ricerca (e dei possibili intrecci). Il […]

Modena, abbiamo un problema.

gennaio 16, 2018

0

Vienna 14 gennaio 2018. Circa 65 mila persone scendono in piazza contro il nuovo esecutivo austriaco. Sebbene la notizia sia passata parecchio in sordina in Austria i neonazisti sono tornati al governo. Sei ministeri (tra cui Esteri, Interno e Difesa) e un sottosegretario. Uno di questi, del partito neonazista Fpö, pochi giorni fa, è riuscito pure […]

Prove tecniche di fascismo a Modena? Un paio di riflessioni sul 15 dicembre.

dicembre 19, 2017

0

“Gli strumenti del padrone non demoliranno mai la casa del padrone”   Venerdì 15 dicembre, largo porta Bologna. Le luci di Natale sfumano nelle luci dei blindati della celere. Inizia così, a Modena, la “campagna elettorale” più irrespirabile e velenosa di sempre. A meno di un kilometro di distanza, sotto al monumento ai caduti più imponente della città, sta per andare in […]

Modena. Drôle de guerre.

dicembre 11, 2017

0

 “Chi non fa che guardare per sapere il seguito, non agirà mai: Proprio così deve essere lo spettatore.” Guy Debord   Avete presente un piccolo paese? Perfetto. Mantenetene i difetti più classici e gettate tutto il resto, pregi compresi: il pettegolezzo, il conoscersi un po’ tutti, una mentalità bigotta e chiusa mascherata dietro abiti alla moda. […]